ISS di nuovo in SSTV

Amici radioamatori, non siete riusciti ad ottenere il diploma per l’attività SSTV  della Stazione Spaziale la settimana scorsa? Niente paura, perché la campagna è stata estesa anche a questo weekend!
Il Kenwood D710 nel segmento russo della Stazione Spaziale sarà nuovamente attivato in modalità SSTV

Questa volta l’attività è promossa da NASA On The Air (NOTA) e da ARISS e si è deciso di trasmettere a ciclo continuo le immagini per tutto il weekend e non soltanto per sessioni limitate come era accaduto la settimana scorsa.

Gli orari di trasmissione secondo le ultime comunicazioni dovrebbero essere (salvo imprevisti):
dalle 08:45 UTC di oggi 15 febbraio, alle 17:25 UTC di domenica 17 febbraio.

Come solito il downlink sarà sui 145.800 MHz FM-N, modo PD120; che siate radioamatori o meno provate a decodificare le foto (potete trovare online dei tutorial su come fare utilizzando ad esempio un semplice dongle SDR e una app sul vostro telefonino).
Postateci le immagini che riuscirete a catturare, ma soprattutto speditele a questo link:
https://www.spaceflightsoftware.com/ARISS_SSTV/
Una volta che comparirete nella lista del sito, potrete richiedere un attestato di partecipazione qui:

https://ariss.pzk.org.pl/sstv/

I passaggi favorevoli per l’Italia saranno una quindicina: buona caccia!

(Fonte Astronautcast)

 

Tags: , , , , ,

 
 

Riguardo l'autore

IZ1MHY

Altri articoli di | Visita il sito di IZ1MHY