Buone vacanze ai Radioamatori.

ARS Amateur Radio SocietyA.R.S. Ιταλία, una realtà che vive in “Radio…amicizia.”

È innegabile che la nostra Associazione sia tra quelle più in movimento e, άνω, in crescita. Dall’assemblea di Caserta, σε 2015, A.R.S. Ιταλία ha registrato un numero di soci iscritti pari a oltre il doppio iniziale.

Qualcosa vorrà dire.

La serietà di un’Associazione si misura sul grado di soddisfazione dei soci, su quanto la Κοινωνία è attenta a loro, sulle risposte che si danno e sui tempi di risposta.
Noi siamo decisamente, usando ormai un luogo comune, sul 2.0… e oltre.

Possono testimoniarlo tutti quei Soci che ci scrivono, che ci telefonano, chiedendo informazioni, ακόμα και το πιο ασήμαντο. Le risposte sono quasi immediate, questione di minuti, comunque nell’arco di 12/24 ώρες, perché riteniamo non sia proprio giusto far finta di nulla e/o ritenersi tanto superiori da non dare dignità ad una domanda che viene posta. Σε A.R.S. Ιταλία non accadrà mai, almeno fin quanto chi vi scrive sarà al vertice dell’Associazione.

Dico vertice perché non saprei come meglio identificare il ruolo che cerco di svolgere. Penso al contrario, che la nostra sia una Society di tipo orizzontale, nella quale tutti, dico tutti, abbiamo pari dignità e diritti… e doveri.

È del tutto evidente che l’azione imposta dai Soci a Caserta (Assemblea 2015) e la conseguente azione del Εθνική Εκτελεστική Επιτροπή, la certezza dei numeri che oggi abbiamo, l’aumento nelle tipologie di servizi offerti, le regole che amiamo tanto rispettare quanto più ci è possibile, la disponibilità di Soci e Circoli che si stanno affannando a portare avanti i nostri colori, ci rende orgogliosi per aver individuato una strada, l’unica, percorribile perché si tenti di ridare smalto ad un mondo, quello degli OM, dei Radioamatori, «Συνάντηση (che scriviamo sempre in maiuscolo) e anche di chi non ne fa parte ma che, ad un certo punto, decide di avvicinarsi a noi.

I nostri canali di comunicazione, sito internet e profilo Fb, funzionano alla grande, spesso ospitano anche news provenienti da altre Associazioni simili alla nostra. Che male c’è. Noi ci adoperiamo per gli O.M., almeno cerchiamo di farlo, senza che ci siano bandiere o colori che spesso dividono, creano fossati nella mente di persone che hanno qualche problema.

Certo non siamo teneri e non giustifichiamo coloro che pensano di comportarsi secondo un metro che non mi appartiene: coloro che danneggiano, o hanno danneggiato, questa nicchia Italiana che è il mondo dei Radioamatori. Siamo interessati a tutti quelli che dimostrano una certa onestà intellettuale, che amano questo mondo e che fanno qualcosa di positivo per esso.

Questa è A.R.S. Ιταλία, questi devono essere i nostri Soci, non c’è spazio per chi pensa solo a se stesso, per chi, senza far nulla o veramente poco, pone problematiche inesistenti e, peggio, tenta di rallentare una corsa che oramai abbiamo intrapreso.

Non lo permetterò mai.

Questi sono gli ultimi mesi della Presidenza a cui sono stato chiamato. Più volte ho detto che mi è stata imposta. Ho accettato con spirito di sacrificio, pensando al tipo di Associazione che oggi abbiamo, che è condivisa dalla stragrande maggioranza dei Soci. Uno spazio in cui c’è posto per tutti quelli di buona volontà, qualcosa di nuovo nel quale possiamo tranquillamente dire ciò che si pensa e proporre qualcosa di utile a tutti perché tutti sappiamo che i desiderata dei Soci per qualcuno hanno un peso.

È tanto vero che in questo periodo dell’anno, siamo a metà del 2016, continuiamo a ricevere richieste di adesione da tutta Italia e dall’estero. Per fare un esempio: un intero gruppo di O.M. Siciliani della zona di Trapani che ha deciso di aderire.

Spesso ci scrivono prima per informarsi, per conoscerci, magari solo per sentirci, per capire con chi hanno a che fare. Questo ci porta ad essere vicini a chi ci pregia, ci onora della loro attenzione, ma ci impone di chiarire aspetti che, se non interpretati bene, potrebbero avere conseguenze indesiderate.

Personalmente sono soddisfatto e contento di parlare con decine di persone, anche di cose che non centrano nulla ma che aprono varchi immensi di fiducia in entrambe le direzioni.

Devo ringraziarVi di questo onore che mi si concede, mi ha arricchito tanto e ho moltissimi nuovi Amici.

Είμαστε στην περίοδο ίσως το πιο αναμενόμενο του έτους, quello delle vacanze. Molti di noi si fermeranno per riprendere energie, per stare con i propri cari e magari accendere per qualche minuto in più il proprio RTX.

Chiudo, τότε, με augurare a tutti i Radioamatori, που είναι A.R.S. o meno non ha importanza, buone vacanze.

Noi siamo sempre qui e anche se ci permettiamo un momento di distrazione, comunque saremo operativi per i “casi” più urgenti. … una specie di S.O.S. (telegrafico) per i Radioamatori … per sorridere un pò.

IK8LTB Francesco, Πρόεδρος A.R.S. Ιταλία.

 

Ετικέτες: , , ,

 
 

Riguardo l'autore

Σύνταξη

Altri articoli di